RSS 2.0 Google+ Youtube

Percorsi di Supervisione con Luigi Dotti, Teatro di Psicodramma a PROVAGLIO D’ISEO (Bs)

In continuità con l’iniziativa dello scorso anno, grazie alla disponibilità di Luigi Dotti, l’AIPsiM attiverà un percorso di supervisione dedicato ai soci e, in generale, ai conduttori di gruppi.A partire da novembre 2021, abbiamo programmato un ciclo di  cinque incontri di supervisione a cadenza bimestrale da tenersi il sabato mattina secondo le date e gli orari indicati:

Sabato 13 novembre 2021        ore 09.30 – 13:00
Sabato 18 dicembre 2021         ore 09.30 – 13:00
Sabato 19 febbraio 2022           ore 09.30 – 13:00
Sabato 09 aprile 2022               ore 09.30 – 13:00
Sabato 11 giugno 2022             ore 09.30 – 13:00

Gli incontri si svolgeranno presso il TEATRO DI PSICODRAMMA sito in Via Sebina, angolo Str. Prov. 71, Provaglio d’Iseo (BS).

Obiettivi

Per chi opera con i gruppi in campo psicoterapeutico, formativo, educativo e sociale, si pone spesso la necessità di verificare, supervisionare e confrontare la propria modalità di lavoro nei momenti critici dell’intervento (progettazione, diagnosi gestione di particolari dinamiche gruppali o specifiche modalità relazionali del singolo membro del gruppo, risonanze emotive ed elementi controtransferali nel conduttore, ecc.). Inoltre, anche in assenza di eventi critici, una periodica attività di supervisione svolge una funzione di manutenzione e monitoraggio del proprio operato, migliorando la professionalità. I cinque incontri sono rivolti a chi opera con i gruppi con modalità psicodrammatiche e attive.

Modalità

La supervisione verrà condotta in gruppo con modalità attive e prevederà uno spazio di confronto teorico/tecnico.

Conduce Luigi Dotti, psicologo, psicoterapeuta, direttore di psicodramma e playback theatre,  Membro AIPsiM,  IAGP e IPTN – Accredited Playback Theatre Trainer (Centre of PT – New York).

Registrazione

Compilare il modulo di iscrizione all’indirizzo:  https://forms.gle/tW4XGuUNtR3Jr98z5

 

Il numero massimo di partecipanti ad ogni incontro è di 12 iscritti.

Intendiamo l’attività come gratuita per i soli soci AIPsiM, mentre ai non soci verrà chiesto un contributo di €100, per l’intero percorso.

Sulla scheda è possibile specificare a quali date si intende partecipare, ma, con l’intento di privilegiare la continuità di quest’attività, sarà data priorità a chi sceglierà di iscriversi a tutti gli incontri, e, in definitiva, secondo il seguente ordine di precedenza:

1. la partecipazione a tutti e cinque gli incontri

2. essere soci AIPsiM

3. ordine di arrivo della domanda.

 

Confidiamo in una partecipata adesione. FB_IMG_1632741193126